CHANGE LANGUAGE

LINK UTILI

Comunicato in merito al cambio di classe e amunto di prezzo del prodotto ACY

Gentile Cliente,

La Farmigea S.p.A., titolare della Autorizzazione alla Immissione in Commercio del prodotto ACY, dopo anni di gestione del prodotto ad un prezzo diseconomico, quest’anno ha scelto di togliere il prodotto dalla rimborsabilità e conseguentemente aumentarne il prezzo.

I motivi di questa scelta sono collegati ai seguenti fattori che avrebbero, senza l’aumento del prezzo, obbligato la nostra azienda a ritirare il prodotto dal mercato e sospenderne la commercializzazione così come accaduto allo Zovirax e alle altre pomate oftalmiche a base di aciclovir, lasciano così i pazienti senza possibilità di una terapia efficace.

Alcune delle motivazioni sono le seguenti:

• Aumento della materia prima aciclovir per carenza di siti produttivi;
• Aumento dei costi produttivi di prodotti sterili derivanti dal costante innalzamento degli standard normativi per la loro produzione;
• Impossibilità di ottenere un aumento del prezzo da parte di AIFA mantenendone la rimborsabilità.

Facciamo presente che sul mercato oltre all’ACY è rimasto un secondo prodotto antivirale a base di ganciclovir il cui prezzo al pubblico è pari ad Euro 19,50.

Siamo pertanto spiacenti se questa scelta aziendale può apparire inopportuna ma era l’unica possibilità per la nostra società per continuare ad offrire un prodotto la cui efficacia e sicurezza è comprovata da tempo.

Pisa, 11 gennaio 2021

Slider